Nuova pubblicazione su ISHMII

(17-10-2014)

 

Pubblicato sull'ultima edizione di "The Monitor" un recente lavoro di NHAZCA sull’integrazione tra tecniche di monitoraggio da remoto e da contatto per la Diagnostica Strutturale. Lo studio, svolto con la collaborazione di ENEA, ha permesso di svolgere una caratterizzazione dinamica del “Ponte della Musica”, ponte pedonale che sovrappassa il fiume Tevere a Roma. Attraverso l’uso combinato del sistema radar interferometrico IBIS-S e del sensore di velocità triassiale SARA SS20 è stato possibile identificare le principali frequenze di risonanza nelle tre direzioni spaziali, dimostrando l’efficacia dell’analisi dinamica. 

 

Mazzanti P., Brunetti A., Buffarini G., Bongiovanni G., 2014. Integrating Contact and Remote Sensing Techniques For Quick Recognition of Bridge Dynamic Behaviour. The ISHMII Monitor, June 2014, Vol. 9, pp. 17-19.