Sito sperimentale di monitoraggio su una grande frana

Cliente: Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna
Periodo: 2015 - presente
Luogo: Santa Sofia, Italia
Tecnologie: Interferometria SAR Terrestre, Laser Scanner, PhotoMonitoring

Esigenza

Realizzare un sito di monitoraggio sperimentale su una grande frana, dove studenti, esperti e cittadini possono approfondire le loro conoscenze sul monitoraggio delle frane e scoprire le soluzioni tecnologiche più avanzate.

Soluzione

Nel corso degli anni sono stati eseguiti numerosi rilievi tramite Laser Scanner Terrestre da diverse posizioni di scansione al fine di ottenere un modello digitale tridimensionale, ad alta risoluzione, del versante in frana. Sono state inoltre realizzate tre stazioni permanenti di rilievo per eseguire rilievi Laser Scanner multitemporali. Infine, sono state realizzate due stazioni permanenti di rilievo fotogrammetrico per l’analisi attraverso tecniche di PhotoMonitoring. Annualmente si svolgono delle campagne intensive di monitoraggio per studiare l’evoluzione del processo di instabilità gravitativa di versante.

Risultati

Grazie ai rilievi condotti è stato ottenuto un modello tridimensionale a colori reali e ad alta risoluzione della frana. Si sono inoltre svolte numerose analisi di dettaglio per l’identificazione delle variazioni geometriche avvenute nel corso dei rilievi multi-temporali eseguiti.